Descrizione Progetto

Committente

Cooperativa Parco dei Fiori a.r.l.

Luogo

Napoli

Anno di realizzazione

2014

Descrizione

Progettazione definitiva, esecutiva e direzione dei lavori per la realizzazione del parcheggio pertinenziale, entro e fuori terra, e la sistemazione a verde sull’area pubblica del Comune di Napoli individuata con la sigla ID023.

Il progetto del parcheggio pertinenziale e della relativa sistemazione esterna, sia della copertura che dell’intera superficie delle particelle catastali sulle quali grava l’intervento, nasce dalle considerazioni e dalle analisi dello stato dei luoghi.

Ponendo l’attenzione sulle nozioni di “luogo” e di “percorso”, il parcheggio multipiano con la sistemazione a verde dell’area e il collegamento pedonale con via De Ruggiero si armonizzano con l’orografia del luogo. Una proposta di progetto, di come un sistema strutturale legato ad una funzione così specifica come il parcheggio, può diventare architettura e dialogare con il territorio circostante. In particolare, la copertura fruibile intende migliorare il confort ambientale, promuovere l’interscambio sociale ed essere più sostenibile rispetto ai modelli convenzionali di crescita della città.

Nel definire il progetto di riqualificazione urbana dell’area in oggetto si è tenuto presente quello che Gregotti definisce “progetto di suolo”: non ci si limita solo a pensare ai criteri generali del suo uso, come supporto di rete o come controllo quantitativo della sua disponibilità a ricevere un’equilibrata quota di servizi ma piuttosto al modo come l’organizzazione dei fabbisogni assume una configurazione durevole e significativa. Il progetto complessivo, sia del parcheggio che della sistemazione dell’area circostante ha l’obiettivo principale di ricucitura del tessuto urbano e soprattutto di riqualificazione di un’area che possa assolvere alla funzione di spazio fruito e a servizio di un quartiere: luogo di incontro, spazio ludico per i bambini, area per sostare. Obiettivo del progetto è creare un’ invito agli abitanti del quartiere a svolgere delle attività (camminare, sostare, giocare, fare attività sportiva) in uno spazio pubblico urbano. L’attualità delle tematiche legate all’ambiente e all’ecologia ha portato negli ultimi anni a considerare con sempre maggiore attenzione gli aspetti inerenti la qualità di vita nelle aree urbane, soprattutto per quanto attiene la progettazione e la realizzazione delle aree a verde.

La presenza di parchi, giardini, viali e piazze o comunque di aree dotate di arredo verde con-sente, infatti, di migliorare decisamente il paesaggio urbano e rendere più gradevole la fruizione della città.

Nello stesso tempo il parcheggio deve contribuire alla decongestione del traffico veicolare e fornire un servizio agli abitanti della zona.

Un modo particolarmente interessante della progettazione è la pianta di copertura del parcheggio organizzato come una piccola piazza su cui prevedere la sosta e un’area gioco per i bambini.

All’utente che giunge dal ponte di via De Ruggiero  si apre una piccola piazzetta pavimentata in pietra o similare e in parte sistemata a verde . Si avrà un’area destinata ai giochi per bambini, e un’area di sosta-ristoro. Oltre i giochi per i bambini saranno presenti arredi come panchine, cestini porta-rifiuti e una pensilina che sarà ricoperta di verde.