Descrizione Progetto

Committente

Comune di Mignano Monte Lungo

Luogo

Mignano Monte Lungo (CE)

Anno di realizzazione

2015

Descrizione

Il progetto riguarda il restauro del Castello Ettore Fieramosca nel comune di Mignano Monte Lungo.

Il Castello, in età medievale strategico presidio militare lungo la Casilina è stato poi acquisito dalla Diocesi di Teano e dopo un lungo periodo di abbandono, inutilizzo e degrado il Comune decide di rilevarlo per donargli nuova vita e restituirlo alla Cittadinanza.

La vasta mole del complesso castellare, variamente stratificata, si erge su un saliente tufaceo,di  ignimbrite  campana, che  corona  la collina  su  cui si  stende  il centro storico  di  Mignano Monte  Lungo  e domina  il  percorso della  Casilina.  Dal punto di vista amministrativo, il complesso e le sue pertinenze  sono  tutelati ai  sensi  del D.Lgs 42/2004,  essendo  stati vincolati  con  D.M. dell’8.6.1954  emesso  a carico dell’unità  immobiliare  individuata catastalmente  al  Fg. 23,  Part.  9.L’intervento programmato rientrava  nelle tipologie  del  restauro e  del  miglioramento strutturale, come definiti dal D.Lgs 42/2004.

La valorizzazione dell’immagine dell’edificio avviene attraverso il recupero e la rifunzionalizzazione dei vari spazi,  allocandovi nuove funzioni pubbliche  (sala  del consiglio  comunale  e per  conferenze  e  convegni,  museo del  territorio,  spazi per  mostre temporanee e per manifestazioni all’aperto come concerti, spettacoli teatrali ecc) e di interesse pubblico (foresteria per visiting professor e studenti impegnati in corsi estivi, convegni, seminari, workshop delle università di Napoli e di Cassino).

Nell’elaborazione e stesura del progetto esecutivo si è posta particolare attenzione non solo agli interventi di restauro ma anche alla rispondenza alle normative vigenti, al risparmio energetico e soprattutto al benessere degli utenti.